Fantino 1

Pietro De Angelis

Pietro De Angelis (detto Pietrino, o Cannella e anche il Romanino) nacque a Cineto Romano il 10 ottobre 1905.

Nell’arco della sua carriera di fantino, partecipò 27 volte al Palio di Siena, vincendo il 10 ottobre 1935 per la contrada dell’Istrice col cavallo Ruello e il 2 luglio 1939 per l’Aquila col cavallo Folco.

Quando Il 2 luglio 1945 correva per la Selva fu squalificato per un Palio essendo rientrato nell’”entrone” dopo il primo giro e nel Palio il 2 luglio1952, gareggiando per la Torre, riportò l’ esclusione per aver cambiato posto al canapo.

Ha comunque corso il Palio fino al 1956 a ben cinquantuno anni di età.

Fu anche noto come controfigura a Cinecittà. Morì a Siena il 14 agosto 1957 durante le riprese del film “La ragazza del Palio” cui stava prendendo parte come comparsa. Sulla sua lapide fu scritto: “… morto a Siena dove per il Palio visse e per il Palio morì“.